Malcom & Marie

Pubblicizzato come il primo film girato sotto lockdown, Malcom & Marie vede Sam Levinson dirigere Zendaya e David Washington nella vivisezione emotiva e sentimentale di una coppia.

The Nest

Un dramma familiare che evita la portata del mélo e preferisce le tinte fosche del thriller hitchcockiano per raccontare il declino di un uomo di successo.

Un altro giro

Un film che riflette sul legame tra libertà e convenzioni, tra abuso, eccesso e riscatto.

Antebellum

Antebellum smaschera l’illusione di una possibile integrazione sociale, scavando nella storia americana e costringendo passato e presente a guardarsi in faccia.

Let Them All Talk

Un film corale che al centro della scena pone la parola, quella scritta in particolare.

The dark and the wicked

L’America interna, rurale, conservatrice apre le porte al soprannaturale, dove la fede diventa essenziale per avere una direzione e la famiglia l’unica forza per imboccarla.

Swallow

Un thriller/horror psicologico affilato e pungente come un chiodo che racconta l’emancipazione di una giovane donna.

Wolfwalkers

Una favola fantasy che riscopre le leggende e i miti del ricchissimo folklore celtico

Run

Un thriller che riflette sulla disgregazione della famiglia, la conseguente perdita dell’identità personale e l’incapacità di adattamento alla società, ben simboleggiata dalla disabilità indotta.

Il cinema di Kim Ki-duk

Sguardo poetico e controverso, Kim Ki-duk è stato autore commovente e crudele, per oltre due decenni il regista della New Wave Coreana più premiato e rispettato all’estero.

L’incredibile storia dell’isola delle rose

Rivisitazione in chiave fiabesca e a tinte wesandersiane di un incredibile fatto realmente accaduto

Funny Face

Funny Face è un dispositivo pronto a deflagrare ma destinato a non farlo, ma un film che raccoglie e mette in scena istanze urgenti.