PSI1356081392PS50d428f06a417

My personal book shopper – Paolo Pizzato

Una tendenza – il personal shopping – che al giorno d’oggi ha contaminato le capricciose della moda si declina, nell’angolo creato della lungimirante Libreria Le Querce di Lido degli Estensi (Ferrara), in un’opportunità data alla letteratura e a chi nutre per essa – di qualunque genere, appartenente a qualunque epoca e fruibile su qualunque supporto – un amore.

Non più una vittima del tacco a spillo pronta a consigliare la zeppa all’ultimo grido ad una sofisticata o annoiata signora alto borghese di memoria cinematografica ma un giornalista, il milanese Paolo Pizzato, che della parola non ha fatto solo un mestiere quotidiano, o una passione intima, ma un’idea concreta, un angolo da fruire, da cui lasciarsi suggerire, capace di riportare il desiderio di ripercorrere pagine legate al tempo del liceo o a quello passato e, contestualmente, abile nell’usare la lente di ingrandimento sulle pubblicazioni più recenti. Senza personalismi di genere, trasversale alla letteratura in senso assoluto.

Dal suo blog – http://ilconsigliereletterario.blogspot.com – alla pagina Facebook dedicata – http://www.facebook.com/MyPersonalBookShopper – al passo con la comunicazione più ramificata e attuale possibile, Paolo Pizzato non retrocede scegliendo la proposta cartacea, anzi integra l’opportunità del dialogo quotidiano in rete. Con l’angolo letterario, ideato con il libraio Leonardo Romani per Querce Project, stimola lo scambio scegliendo anche la strada della fascinazione tattile e olfattiva, suscitata dal prendere in mano un libro – toccarlo – e dall’averlo molto vicino al proprio viso – annusarlo – per stabilire con l’oggetto una relazione.

Con il primo Book Party organizzato da Libreria Le Querce, s’inaugura l’angolo fisico de Il Consigliere letterario, uno spazio che il lettore Paolo Pizzato cura per ogni altro lettore, nel perenne desiderio di un confronto aperto allo stimolo reciproco, attraverso la proposta concreta di titoli e il corredo di schede dedicate.
Nel rispetto della tradizione, come del presente più vivo, l’angolo esordisce con 1984 di George Orwell e il recente best seller L’isola dei cacciatori di uccelli di May.

L’evento, di iniziativa privata della libreria, vanta il riconoscimento e la presenza dell’istituzione pubblica, nella persona dell’assessore alla cultura di Comacchio Alice Carli.

***

My Personal Shopper – informazioni
dal 22 dicembre, ore 18 – 19.30 Book Party: inaugurazione
Libreria Le Querce – V.le delle Querce 22, Lido degli Estensi (FE)