In Stato di Ebbrezza - James FrancoCalifornia, anni '90. Il fantasma lontano della Silicon Valley, potente macchina di produzione in continua crescita. Il florido splendore del mito balneare di spiagge, sole, surf e bei corpi abbronzati. Tutto questo vive, ma soltanto nella testa dei ragazzi. E’ un sogno distorto. Una chimera. Per le strade di Palo Alto ben altre sono le prospettive dei giovani: figli di una societŕ consumistica e al cospetto di adulti benpensanti, affrontano l’adolescenza con un’aggressivitŕ ribelle. Passano le giornate al parco, skate sotto braccio e birra in mano, marinano la scuola; per le vie infastidiscono anziani e cercano di rimorchiare ogni ragazza che gli passi a tiro.

Famiglie assenti, professori fantocci/nostalgici hippie alcolizzati con perverse e latenti manie di pedofilia, sono (o dovrebbero essere) le loro guide. Quasi ogni notte si riversano nelle ville astronomiche di compagni e conoscenti per prender parte alle famigerate feste **** che hanno contribuito a creare l’icona mitizzata della gioventů californiana. Litri di whisky e stupefacenti di ogni tipo divengono fedeli compagni. Solo cosě č possibile superare la monotonia di una vita all’apparenza perfetta e priva di necessitŕ primarie. Sulla scia di una tarda beat generation hanno visioni ricorrenti dei grandi della storia passata: da Faulkner a Kerouac passando per Dean e Brando. L’emulazione dei lati oscuri di tali icone č il passo immediatamente successivo.

Palo Alto: Stories by Franco (il titolo originale) rappresenta l’esordio letterario del celebre attore californiano James Franco. Artista poliedrico (pittore, sceneggiatore, regista), Franco ci presenta la sua Palo Alto attraverso una serie di racconti, molto probabilmente con influssi autobiografici. Ogni vicenda č esposta da un diverso narratore, e viene riportata come semplice notizia di cronaca da un protagonista partecipe a quei fatti. Non č presente quindi alcuna critica. L’autore si limita a registrare gli episodi; risse, amori proibiti, alcool, trasgressione, sesso, sono gli ingredienti che farciscono ogni pagina di questa raccolta. Con una crudezza e una cinicitŕ tipiche dell’etŕ adolescenziale l’attore ci fa conoscere una gioventů a lui famigliare, in lotta con un mondo indifferente e apatico. James Franco, quindi, segna il suo debutto nel mondo letterario con uno scritto agile, amorfo, incalzante.


Samuele Grifa